giovedì, marzo 19

SPADELLATA in AGRODOLCE



Eccola finalmente, la (da molti) tanto attesa prima ricetta completely "Ozzie-made"...creata nella nuova cucina e fotografata con la mia brand-new camera (e infatti si può notare dalle foto che un po' ancora necessita di essere addomesticata!!!)
Un sapore agrodolce, poco italiano appunto, è alla base di questo piatto che può essere facilmente abbinato ad una scodella di plain rice.





Probabilmente con solo peperoni rossi, che sono generalmente i più dolci, il gusto sarebbe stato migliore, ma la sua zuccherina acidulità questa spadellata l'ha raggiunta lo stesso anche con l'uso dei peperoni verdi!!!...provate voi a cambiare e sappiatemi dire!



SPADELLATA in AGRODOLCE

1 melanzana
1 peperone rosso
2 peperoni verde
1 cipolla rossa dolce
50 g uvetta
50 g pinoli
2-3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di olio
4 cucchiai di aceto balsamico (dolce!!!!)
prezzemolo fresco
sale

Ammorbidire l'uvetta in acqua. Tagliare tutte le verdure a tocchetti piuttosto grossi. Far saltare la cipolla con l'olio un paio di minuti. Aggiungere tutte le verdure, i pinoli e l'uvetta e far saltare un paio di minuti. Coprire di zucchero e versare l'aceto. Lasciare cuocere a fuoco basso un quarto d'ora circa (i primi 5 minuti mettete un coperchio). Alla fine aggiungere prezzemolo fresco e regolare di sale.

4 commenti:

Cil ha detto...

Adoro il dettaglio dell'uvetta!
Qui mia cara Folly è primavera. E ci manchi, ma questa prima ricettina from downunder mi dice che stai benissimo! A presto su skype -

Cil ha detto...

Ah, tu ORA CHE PUOI potresti sostituire il prezzemolo con il coriandolo... secondo me ci sta, tu cosa ne pensi? Baci.

follybea ha detto...

penso che il coriandolo starebbe benissimo cara cil...ma quel giorno ero "run out of"!!!

Anonimo ha detto...

VALEEEEEEEE!!! FINALMENTE PUBBLICHI RICETTE DAL DOWN UNDER!!!
BRAVA!!! ALLA FINE CHE MACCHINETTA TI SEI PRESA????
lorenzo